martedì 11 novembre 2008

Amleto e Orazio

amleto e orazioSe doveste sentire dei rumori violenti e imprecazioni provenire dalla tomba di Shakespeare, saprete il motivo...

4 commenti:

  1. Or su'... prosegui per il tuo cammino che nella morte ci ponga il capo vicino e ricordi in eterno questi giorni d'inverno.
    :)

    RispondiElimina
  2. Narran poi che i contadini,
    giunti sopra i poverini,
    fecer scempio dei tapini.

    E lasciarono i due amici,
    senza in corpo sano l'ossa
    stesi a bordo della fossa...

    (tiè Scecspir mangiati il fegato!!)
    :-)))

    RispondiElimina
  3. La rima con fegato te la puoi scordare...

    RispondiElimina

ATTENZIONE:
Comunicazione di servizio, non invasiva e (mi auguro) gradita:
HO TOLTO IL CAPTCHA (dato che era diventato più complicato del precedente) MA HO DOVUTO INSERIRE LA MODERAZIONE COMMENTI PER QUELLI PIU' VECCHI DI 15 GIORNI, PER VIA DELLO SPAM CHE ARRIVA COPIOSO.
Spero di poter tornare, quanto prima, alla normalità (ma ci credo poco).

Federico.