venerdì 23 dicembre 2011

Buoni e cattivi…


Cartolina di Natale 2011

Tantissimi auguri di buon Natale e di buone feste!
:D
Con buona pace dei commenti spam che in questi giorni hanno funestato il blog (e spero che abbiano finito di rompere i cosiddetti…), su queste pagine ci rivedremo il 26.
Ancora auguri a tutti!
Ciao!
^^

21 commenti:

L And L Staff ha detto...

Auguriiiiii!!!! XD

Federico Distefano ha detto...

x Manuel:
Caspita... Avevo appena fatto il log-out...
:P
Ciao e tanti auguri a te!
^_________^

Poi ci sentiamo via tel...
Bye!

Engelium ha detto...

Auguri a tutta la truppa di Matite in libertà!

PS
lo cerco come Santa Claus o Babbo Natale?

Elena Grossini ha detto...

muahahahahahah!!!!
nuoooooooooooooO!!!!!!!! voglio anch'io babbonatale tra gli amici di feisbuc!!!

tanti auguri Federico :)

Rosa la barbera ha detto...

ahahahahahah mitico Fede!e cmq purio lo voglio fra gli amici di fb U__U
auguri anche a te^^

Eril ha detto...

E' un sacco che non commento (ma non ho perso un post!), e quale migliore occasione degli agrumi di Natale, per rifarmi viva? :D Quindi, oltre ai complimenti per la vignetta e ai ringraziemnti per avemri fatto lollare assai.. Buon Natale! :3

MattoMatteo ha detto...

Concordo pienamente con gli elfi... non si fà così, Babbo Natale. ;)

mamozzi ha detto...

Auguroni Federico!

SaDiCa ha detto...

Oh no.. anche Babbo Natale è caduto nella rete di FB :D

Ahahahahahhahhaha... tanti auguriiiiiiiiiiiiiiiii!

PS: e pensare che mi stavano diventando simpatici quei zuzzurelloni dello spam :P

SaDiCa ha detto...

Ah.. dimenticavo..
io ho BABBO NATALE su Twitter :P
Ahahahahahhahahahahahah

IsaComics ha detto...

Tanti auguri Fede!!!!!!!!^^
Anche alla tua dolce metà! ;)

Federico Distefano ha detto...

x Engelium:
La truppa ringrazia ma gli ufficiali si chiedono perplessi a chi faccia riferimento, giacché è risaputo che si tratta di un esercito di un solo uomo.
A meno che lei non intenda le numerose personalità alternative, di tale individuo (ad es. gli ufficiali di cui sopra) o che abbia bevuto parecchio e ci veda doppio o triplo...
:P
P.S.= Lascia perdere, ho saputo che concede l'amicizia solo alle belle figliuole... ^^

x Elena Grossini:
Ecco...
In virtù di quanto rivelavo qui sopra, tu hai molte più probabilità di farti dare l'amicizia dal furbacchione rossovestito.
Al tuo posto, comunque, non riporrei in lui molte speranze: il furfante ha una donna in ogni camino...
:D
Auguri di buone feste Ele!

x Rosa la Barbera:
Ahi, ahi...
Quello è un mascalzone senza morale! I cuori delle donne li calpesta regolarmente sotto gli zoccoli delle sue renne e neanche si gira a guardare la frittata.
Non cadete nella sua trappola a luci intermittenti: vi conquista con un regaletto e poi via, verso la casa successiva e relativa stanza da letto!
Perché non fare un pensierino su Sant'Abudemio, invece?
Il poverino non se lo fila nessuno, eppure è un virtuoso.
Vabbé, ha le braccine corte e non porta regali, quindi non ispira simpatia ma non penetra nemmeno, di notte, dentro le case della gente per bene.
Manca di un ufficio stampa efficiente, come quello di certa gente e quindi non avrà mai decine di spot pubblicitari celebrativi che lo portino all'attenzione di un vasto pubblico ma non si dice forse che la vera grandezza sia nell'umiltà?
Si vocifera anche che il suo fiato, se imbottigliato e compresso, sia una valida alternativa agli spray al peperoncino ma non possiamo dar retta a tutte le odiose maldicenze che si sentono in giro o qui ci stiamo veramente troppo...
U__U
P.S.= Sant'Abudemio ha, finora, un solo amico su FB (un tipo di Nazareth dall'aria un po' hippie), sii tu il suo secondo contatto!
:)
Ciao e buone feste!

x Eril:
È un piacere rivederti Eril!
Tanti agrumi a te e buone teste!!!
^________^
Ciao!
P.S.= Da vecchio "gamer" so cosa voglia dire "lollare", hehehe...
Non te lo aspettavi, neh?
:P

x MattoMatteo:
Hai notato quanto è breve la sua lista di "buoni"?...
:)))
Ciao!

x Mamozzi:
Grazie e auguri a te e signora!
^_____^
Buone feste!

x SaDiCa:
Si dibatte ferocemente come un vecchio tonno ma le maglie si stringono sempre più attorno a lui.
Ormai è preso...
:P
Auguri di buone feste a te! ^^
P.S.= Pensa che un paio di quei commenti mi avevano quasi gabbato ma poi, guardandoli nel contesto, ho scoperto che avevano fatto un abile "copia-incolla" dei commenti già presenti, miei o di altri...
Le studiano tutte per ottenere qualche clic.
P.P.S.= Non ho ancora capito bene l'utilità di Twitter (e sto interrogandomi anche su quella di FB, a dir la verità)...

x IsaComics:
Ti ringrazio tantissimo anche a nome suo e ti faccio, da parte di entrambi, gli auguri di buone feste!
A presto!
:)

SaDiCa ha detto...

Sono fuuuuuuurbi... :P
e occhio alla Befana... anche lei cadrà nella rete.. :P

PS: mah, per chi vuole comunicare a tante persone, i social sono utili...

Engelium ha detto...

Signor no signore! Lei mi sottovaluta la bassa manovalanza che bazzica questi lidi al solo scopo di insozzare di commenti ogni singolo post, Signore! :P

Pino Rinaldi ha detto...

Ciao, ma tu sei lo stesso FEDERICO DISTEFANO che tanti anni fa era mio allievo? Molto talento, ma molto distratto?...Se fossi tu, alla fine hai seguito i miei consugli...comunque ti auguro un BUON FINE ANNO e un APOCALITTICO 2012...chiunque tu sia, da Pino Rinaldi

Pulci ha detto...

Tanti Auguri! ;)

(Mi piace) Babbo Natale.

Federico Distefano ha detto...

x SaDiCa:
Riguardo ai social network hai assolutamente ragione; bisogna fare attenzione, però, alle amicizie che si concedono: secondo me, sarebbe il caso di avere le idee ben chiare fin dall'inizio, oppure trasformare un profilo personale in un profilo professionale o semi-professionale può creare dei problemi (gente da cancellare che magari si conosce bene e che poi se la prende, ecc...).
Io, nella fattispecie, dopo un entusiasmo iniziale in cui avevo concesso l'amicizia a un sacco di gente che frequento nella vita di tutti i giorni ma che non ha alcun interesse nel disegno, o peggio che pubblica un sacco di "fuffa" (per utilizzare un termine gentile) intasando la bacheca, ho perso ogni interesse in FB e non ci entro praticamente mai.
Da poco mi hanno spiegato che esiste la possibilità di fare una pagina "artista" ma voglio evitare in maniera netta di intrecciarla con il lato "personale" del mio profilo, quindi mi sto studiando una soluzione.
Un'altra opzione sembra essere quella delle "liste" ma alla fine, con ogni probabilità, finirò comunque col cancellare un sacco di gente.
...
E mi guarderò bene dal chiedere l'amicizia alla Befana; continuo a preferirle ragazze più giovani ed avvenenti...
:P

x Engelium:
Capisco, soldato...
Bene. La licenza è scaduta l'anno scorso, cosa aspetta a ramazzare tutto il piazzale??
Si dia da fare, giovanotto!
Avanti, marsh!!!
Un, due, un, due, un, due, fianco sinistr, sinistr!
Presentat ramazz!!
:D

x Pino Rinaldi:
Confermo, maestro (Tra il 1993 ed il 1994, ricordo bene) e le do' il Benvenuto da queste parti!
Distratto? Chi? Dice a me?
(perdonami il Lei ma si prestava bene alla risposta iniziale...)
:)
Mi ci vuole sempre un bel po', per seguire i consigli, purtroppo; devo scoprire cosa c'è che non va nel sistema di comunicazione fra le orecchie ed il cervello.
In qualche punto, fra i due, ci dev'essere un guasto; comunque ho provveduto ad inviare la segnalazione ai tecnici e spero venga riparato il prima possibile.
Grazie per la visita e ti auguro un ottimo e divertente 2012!
Ciao!

x Pulci:
Auguri di Buon Anno a te! ^^
Involontariamente, mi hai dato uno spunto per una vignetta, vedremo cosa ne verrà fuori.
:)
Ciao Claudio e buona giornata!

MA.TO ha detto...

Ciao Fede
Scusa l'assenza degli ultimi mesi...ma alle volte mi succede,di perdere la mia forma fisica per diventare una strana e inconsistente entita' pure un poco molliccia.
Complimenti per i risultati ottenuti negli ultimi tempi.
Che figata il fungo dell'ultimo Brucaliffo...mamma mia sti funghi ti vengono un ameraviglia..
ciax

Federico Distefano ha detto...

x Ma.To:
Guarda...a proposito di assenze dal blog mi sento, decisamente, parte in causa... È iniziato per me un periodo fitto di impegni e di cose da fare, qualcuna doverosa ma la maggior parte decisamente piacevoli e questo ha ridotto ulteriormente il tempo che posso dedicare al disegno.
Ho iniziato a convivere e chiaramente ci sono dei doveri da portare a compimento (cose da fare in casa, ecc...), prima di potersi dedicare ad altre attività.
La cosa buona è che alla mia Lei piace quello che faccio e quindi è la prima ad incoraggiarmi e non ci penserebbe nemmeno, a chiedermi di non disegnare.
Hehehe, mi sento molliccio anche io, da un pò di tempo a questa parte; risolverò con l'arrivo della primavera, riprendendo ad andare a correre (e cercando di trascinarmi appresso anche Lei).
Grazie, caro! ^^
Resta sintonizzato e spero di stupirti ancora di più con una delle prossime illustrazioni che sto preparando (Cappuccetto Rosso ed il Lupo); è quasi finita ma me la sono trascinata parecchio perché cambio spesso idea, in fase di lavorazione, su alcuni dettagli che all'inizio mi entusiasmano ma poi, riguardandola, non mi convincono più di tanto.
Ciao e buona giornata!
:)

Cinzia ha detto...

Questo Babbo Natale imbronciato e dubbioso è troppo divertente :-) ma anche la tua caricatura non è da meno, anche se spero che ti somigli poco per le orecchie e la pancetta prominente. Tempo fa ho avuto un compagno che si dilettava a disegnare...per un certo periodo è stato anche divertente convivere con una persona artista a tempo perso (per lui è sempre stato un hobby anche perchè non ci si campa....spero per te sia diverso....non c'è nulla di più bello nella vita che trasformare le passioni nel proprio lavoro)ma alla fine mi sono accorta che nella sua vita non riuscivo a essere presente come volevo, era una fucina di idee, stava sempre a scarabocchiare, fare bozze, poi al pc...in più c'era anche il suo lavoro. Per farla breve era inevitabile per me farglielo notare ma il risultato è stato che il mio bisogno di attenzioni forse eccessivo per lui ha diviso le nostre strade. Ora però siamo ottimi amici e a me è rimasta la passione per i disegni come vedi....magra consolazione?!

Federico Distefano ha detto...

x Cinzia:
La mia caricatura ha smesso di somigliarmi già verso la fine degli anni '80, assumendo caratteristiche del tutto personali.
Tendo a disegnarla, inoltre, più cicciotta di quanto io non sia in realtà, forse per una larvata forma di autocritica.
Ho le orecchie strane, comunque. ^^

Il discorso è complesso...ci si può campare (anche bene) se si è bravi o fortunati o magari meno bravi ma molto determinati.
Io ebbi una serie di situazioni molto sfortunate e non potei permettermi di continuare su quella strada, dovendo mantenermi da solo e pagare l'affitto.
Case editrici su cui puntavo, producendo per loro molte decine di tavole, fallivano da un giorno all'altro (mi è successo ben due volte) e rimanevo a becco asciutto.
Altri che promettevano di pagarmi e poi, all'atto pratico, chiedevano di aver pazienza perché non c'erano soldi, salvo pagare subito e bene il "grosso nome".
Gente da rincorrere per mesi per riuscire a farmi pagare e non sempre ci riuscivo.
Allora, visto che stavo riducendo di molto i soldi della mia famiglia (che mi sosteneva a distanza ma che non poteva certo andare avanti a lungo in questo modo), quando ne ho avuto l'occasione ho cambiato lavoro e adesso sono decisamente tranquillo, disegno nel mio tempo libero per il puro e semplice gusto di farlo e cerco di inseguire la qualità, senza più avere l'alito caldo delle scadenze sul collo e senza dover più correre appresso ai pagamenti.
Però, nonostante tutto, continuo a pensare a me come ad un disegnatore a tempo pieno, dato che non mi riesce di smettere nemmeno quando sono al lavoro (mi porto sempre appresso un blocchetto e diverse fra penne e matite).
:)
Bye!

P.S.= In quanto alla situazione che hai descritto, ti posso dire che quando si trova la persona giusta, si trova facilmente anche il suo giusto spazio nelle nostre vite.
Sta succedendo a me adesso, per esempio e trovo il tutto estremamente naturale e spontaneo.
Certo, il tempo dedicato al disegno e alle "perdite di tempo" si riduce, ovviamente ma non sparisce e del resto, la "persona giusta" non desidera nemmeno che un artista smetta di disegnare.