lunedì 24 dicembre 2018

La differenziata colpisce ancora

Salve a tutti e tantissimi auguri di buon Natale!
Ho passato notti insonni e le mie occhiaie vengono scambiate per borse della spesa (piene), quando vado al supermercato ma ce l'ho fatta... sono riuscito (dopo solo due anni: una specie di record in negativo) a postare una nuova vignetta.
Un abbraccio a chi ha continuato a seguirmi con pazienza, in tutto questo tempo. E un abbraccio doppio a chi mi ha scritto privatamente per sapere che fine avessi fatto (Sono il "papone" di una bimbetta di quattro anni e spiccioli).
Tra i buoni propositi per l'anno venturo, c'è anche quello di pubblicare nuovamente, con una certa regolarità, fosse anche solo una volta al mese.
A presto e buone feste! :)

Federico.

P.S.= Quando guardo i secchi della differenziata, la mia espressione non si differenzia molto da quella sfoggiata da Babbo Natale in questa vignetta... ancora non la digerisco...

3 commenti:

Emanuele ha detto...

Tanti tanti tanti auguri!!!

È sempre bello rivederti su questi lidi :) ... si spera sempre più spesso ;)


Un abbraccio

Lila ha detto...

Bentornato Fred!

Xander ha detto...

Lovely blog. Thanks for sharing with us.