domenica 6 maggio 2012

Una bottiglia vagabonda

Naufrago e sirena

Chissà, forse potrebbe essere l’inizio di una storia d’amore fra il naufrago e la sirena…
:)
Ciao a tutti e buona serata!

P.S.= Un saluto ai nuovi Lettori! ^^
------------- Segnalazione ---------------
-----> “35^ Sagra delle Fragole”; a Carchitti (frazione di Palestrina)
(Rm), il 6, 12 e 13 Maggio 2012.
[info dettagliate a questo link]

18 commenti:

Engelium ha detto...

Oggi voglio essere pignolo... le sirene non usavano delle conchigliette? U_U

e vabbè per questa volta ci accontenteremo :P

Federico Distefano ha detto...

x Engelium:
Si hanno notizie certe di UNA sola sirena che usava delle conchigliette per coprire le proprie pudenda; le altre sono molto più disinibite, per la gioia di noi maschietti.
:)
Bye!

ele ha detto...

In fondo tu sei un romanticone!!

LO ZIO ha detto...

bello!

A dirla tutta però....le facevo più prosperosele sirene....;-)

O no?

Ah, no, forse no. Mi sto a confondere.....

SaDiCa ha detto...

Ma povera sirena...
possibile che l'uomo non abbia ancora imparato come si corteggia una donna? :D

Wow.. la sagra delle fragole.... Ma quella a Nemi quando c'è? :D

Errante ha detto...

O forse la sirena ha trovato il suo pasto... ;)

Dormomale ha detto...

Divertente, semplice e geniale!
fai partire questa storia con altre gag tra i due, dai!!

MattoMatteo ha detto...

Spero che al naufrago piacciano le storie d'amore litigarelle... ^_^'

Lila ha detto...

deliziosa! ed estivissima.
Grazie per i sorrisi che ci regali!

Federico Distefano ha detto...

x Ele:
Ohi, ohi, nonostante tutti i miei sforzi per sembrare un duro, si vede lo stesso...
:P

x Lo Zio:
Dipende dalla dieta che seguono.
Questa mangia solo alghe e pescettini piccolissimi, per non fallire la prova conchigliette quando arriva la bella stagione.
:)

x SaDiCa:
È più forte di noi, abbiamo quest'approccio a metà fra il goffo e l'impacciato che scioglie i cuori delle fanciulle più sensibili e fa sghignazzare forte quelle più carognesche...
U___U
P.S.= La Sagra delle Fragole a Nemi la fanno, tradizionalmente, la prima domenica di Giugno.

x Errante:
Ci mangia poco con quello lì; giusto come antipasto può andar bene.
;)

x Dormomale:
Buonasera e Benvenuto! ^^
Ho da parte una serie di vignette sul tema dell'isola deserta ma preferisco non legarmi agli stessi protagonisti.
L'unica eccezione è quel personaggio con il codino ed il pizzetto che adopero in tutte le salse, un po' come il prezzemolo.
^_____^
Bye!

x MattoMatteo:
Credo che quel poveraccio, in quella situazione, sarebbe più contento di avere sottomano una scatoletta di tonno che una ragazza nuda.
Il problema di quella sirena mezza nuda è che per metà fa venire in mente proprio una scatoletta di tonno...
:D

x Lila:
Grazie a voi che mi lasciate un apprezzamento!
:)
Ciao!

Madama Dorè ha detto...

Inizia una storia d'amore o un duello senza quartiere?

SaDiCa ha detto...

Si infatti.. a volte non so come reagire a certi comportamenti :D

Wow.. ma sei informatissimo su tutto :D
Spero d andarci alla sagra... per il momento, mi attende una recita :D

Moerandia ha detto...

Ulisse ed il suo equipaggio avrebbero potuto lanciare un pò di vasellame antico sulle sirene, vabbè che poi loro ci avrebbero fatto un museo sottomarino ...

Federico Distefano ha detto...

x Madama Dorè:
Dopo aver tentennato appena appena, opto per il duello senza quartiere...
:P

x SaDiCa:
Sei in buona compagnia, consolati: anche noi maschietti non sappiamo come reagire ai vostri comportamenti.
:D

x Moerandia:
Direi che per rimanere in tema, potrebbero bersagliarle con del vasellame attico; adattissimo, in seguito, a far bella mostra di sé in un museo.
^______^

Mea ha detto...

ahhahahahahha! mi ha fatta molto ridere XD Il naufrago che si nasconde poi XD

Bravissimo!

L And L Staff ha detto...

Fossi stato io il naufrago, dentro alla bottiglia ci sarebbe stata una sceneggiatura XD

Cinzia ha detto...

Ho visto una vignetta su Facebook su un link c'era il tuo solito alter ego col codino e pancia su un'isola deserta e un uomo primitivo, tu dici a lui "ti chiamerò Venerdì" e l'altro "e perchè non un altro giorno?" Ma è tua? Qui non l'ho mai vista, come mai è in giro su Facebook? Ma sei iscritto anche tu? Buona serata!

Federico Distefano ha detto...

x Mea:
Hola Mea!
Questo naufrago non ha la panza che lo possa tradire, sporgendo da dietro la palma ma secondo me la sirena lo scopre ugualmente (è furba come un pesce-faina quella là).
:P
Ciao! ^^

x Manuel:
Fossi stato tu il naufrago, al posto della sirena avrei messo un paio di squali, della pastura in acqua (per richiamarne altri) e l'isola sarebbe stata in procinto di affondare (per quanto la cosa possa sembrare improbabile).
In compenso, per darti (sportivamente) un'opportunità di salvezza, ti avrei disegnato delle pinne da sub e un bellissimo boccaglio...
:D

x Cinzia:
La vignetta cui ti riferisci l'ho pubblicata sul blog il 28 giugno del 2010
*
http://federiconline.blogspot.it/2010/06/robinson-crusoe-e-venerdi.html
*
Non so come sia finita su facebook; ipotizzo che possa essere stata condivisa da qualcuno e che poi sia girata un po'.
Io mi sono iscritto per motivi personali, venuti meno i quali, da almeno due anni, non ci entro praticamente mai.
Sto seriamente pensando di cancellarmi e se non l'ho fatto, finora, è solo per pigrizia.
Buona serata a te!
:)