martedì 21 febbraio 2012

Un ranger del texas

Tex Willer e Kit

Ci sono cresciuto, con gli albi di Tex.
Quand’ero piccolo, li comprava papà e io li leggevo in seconda battuta, immergendomi nelle storie e affezionandomi ai personaggi.
Poi sono andato a vivere per conto mio, lo spazio in casa pian piano è andato diminuendo, i miei gusti sono cambiati e quindi ho proseguito a comprare gli albi di Tex solo quando mi piaceva il tratto del disegnatore.
Devo dire che più che per i quattro pards, mi sono trovato spesso a parteggiare per gli antagonisti; in particolar modo per il perfidissimo e potente Mefisto ed in seguito per suo figlio Yama e che ho sempre trovato abbastanza insopportabile Tiger Jack ma questi sono dettagli, tutto sommato, ininfluenti.
Fatto sta che quando le curatrici della fanzineA6” mi hanno detto che il tema del numero 25 era il mondo Bonelli, non ho avuto molti dubbi o esitazioni su chi mi sarebbe piaciuto maggiormente omaggiare; ovvero, il granitico Ranger del Texas: Tex Willer.
Vi invito, dunque, a scaricare (gratuitamente, in pdf) la fanzine in questione; nella quale, oltre alla mia vignetta, ci sono gli omaggi al Mondo Bonelli realizzati con affetto, nei confronti dei suoi personaggi, da altri disegnatori o scrittori.
-----> [link al blog di “A6” fanzine]
(Le fanzine da scaricare, in formato pdf, le trovate sulla destra, scendendo verso il basso. Sia l’ultima che quelle precedenti)

------ Segnalazione biecamente pubblicitaria --------
Il vulcanico Manuel (l’autore di “Lui e Lei Island”) ha dato alle stampe un volume con la raccolta completa delle strisce pubblicate sul suo blog, arricchito anche da diversi omaggi di altri autori ai suoi personaggi (tra cui anche il sottoscritto).
L’albo in questione è in vendita sullo store di Shockdom,
[a questo link].
Come dicono nei migliori salotti dell’alta borghesia: “Accattatevillo!”
^_____^

Ciao a tutti e buonanotte!
:)

8 commenti:

Rosa la barbera ha detto...

STUPENDA!

LO ZIO ha detto...

NOOOO! Il "Vecchio Cammello" Noooooo!


Una prece......

PS
Anche il mio babbo prendeva TEx e io uguale uaguale...leggevo in seconda battuta.
Idem per Tiger Jack (non sopportavo il "Whoa"....)

:-)

Mister X ha detto...

Aggiungo (oltre a farti i complimenti per il tuo tributo fantastico) che possiedo una copia disegnata ed autografata da Mika e da Manuel (arte arte! XD)

Marica Bersan ha detto...

Bellissimo!

MattoMatteo ha detto...

NOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!
"Capelli d'argento" no, era il mio preferito... ç_ç

L And L Staff ha detto...

Beh, la tua illustrazione è stupenda come sempre. :)
Grazie mille per la segnalazione Fede! :)

Federico Distefano ha detto...

x Rosa la Barbera:
Grassie!
^______^

x Lo Zio:
Fatto fuori il vecchio cammello, si libera dello spazio che può essere riempito con giovani odalische, ad esempio (per rimanere in tema mediorientale).
Pensa a come si rivitalizzerebbe Tex, se al posto di Carson ci fosse una giovane coppia di bellezze esotiche armate.
Le vendite s'impennerebbero in un amen!
:)

x Mister X:
Quindi adesso bisogna far fuori Mika e Manuel, per far levitare le quotazioni dell'albo autografato...
(soldi soldi!)
:D

x Marica Bersan:
Grazie mille!
:)

x MattoMatteo:
Il prossimo sarà Tiger Jack.
Poi Kit Willer e per ultimo lo stesso Tex.
Progressivamente, essi verranno rimpiazzati da personaggi più moderni e accattivanti che strizzino l'occhio, contemporaneamente, alle nuove generazioni e alle vecchie leve.
Quando tutto sarà compiuto, toccherà al nome della testata cambiare e venir attualizzato: qualcosa come "Il giovane Tex" potrebbe offrire la scusa ai vecchi lettori di rimanere (in attesa che Tex torni ad essere un maturo signore) ed al contempo attrarre portafogli giovani.
U___U
P.S.= Semmai la Bonelli attuasse, in futuro, un piano editoriale del genere, vorrei una percentuale... ^^

Federico Distefano ha detto...

x Manuel:
Aha!
Ti sei intrufolato fra i commenti e le risposte, nevvero?
:P
Hehehe...
Figurati, è stato un piacere.
Ciao! ^^